Teologia per tempi incerti - Brunetto Salvarani

Teologia per tempi incerti

Un percorso che mescola l'antica sapienza della Bibbia e la nostra odierna condizione esistenziale.

I personaggi della Bibbia si affannano e lavorano, s’innamorano e combattono, mentono e tradiscono, uccidono e vengono uccisi, desiderano e sognano, mangiano e si emozionano: sono, dunque, come gli uomini e le donne di ogni tempo e di ogni luogo, di ieri e di oggi, chiamati a fare i conti con la fragilità dell’essere umani.
Questa è la chiave di lettura con cui Brunetto Salvarani ci presenta alcune figure del libro sacro agli ebrei e ai cristiani.

Nelle sue pagine incontreremo la paradossale riluttanza del profeta Giona, le fatiche di Noè, l’ansia febbrile del patriarca Giacobbe, la solitudine ferita di Giobbe, lo sguardo perso nel vuoto di Qohelet/Salomone, le delusioni a ripetizione di Gesù e i tormenti dei primi cristiani.

In un percorso che mescola l’antica sapienza della Bibbia e la nostra odierna condizione esistenziale, guarderemo alla Sacra Scrittura come un lungo, lento e faticoso esercizio a riconciliare l’umanità con la propria debolezza, la propria finitezza, le proprie cicatrici. Senza scansarle. Senza trovare rifugio in universi consolatori, in comodi ma improbabili Dio-tappabuchi, cercando di accettare i nostri limiti.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 198
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2018
ISBN: 9788858127872

Editore: EDITORI LATERZA

Condividi
Autore

Brunetto SALVARANI è un teologo, saggista e critico letterario italiano.

Ti potrebbe interessare

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione