Sazio di giorni - Yoram Kaniuk

Sazio di giorni

Una profonda riflessione sulla morte e sull'essenza dell'arte.

Orlov, pittore fallito e incompreso, dipinge i morti su commissione. Se gli si chiedesse perché, risponderebbe: "Sono passato ai morti perché è l’unico posto in cui mi hanno accettato!", oppure: "Anche Leonardo e Rembrandt hanno imparato a dipingere i morti per sapere di cosa è composta la vita; la morte devi conoscerla mentre sei ancora vivo, non quando è ormai troppo tardi".
O ancora: "Io dipingo i morti perché loro non vedono il mio lavoro e non si lamentano". In una lunga notte di lavoro, dipingendo il cadavere di un misterioso uomo d’affari e dialogando con la vedova, donna affascinante ed enigmatica, Orlov ripercorre i passaggi chiave della sua vita e le questioni irrisolte che hanno segnato la sua esistenza – fino ad un’inaspettata conclusione e a un sorprendente riscatto. In questo romanzo breve, Yoram Kaniuk include tutte le sue ossessioni e passioni, elabora una profonda riflessione sulla morte e sull’essenza dell’arte e lascia ai propri lettori un vero e proprio testamento letterario, denso di significato e di saggezza.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 90
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2014
ISBN: 978-88-8057-524-5

Editore: GIUNTINA

Condividi

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione