Saulo di Tarso - Frédéric Manns

Saulo di Tarso

La chiamata all'universalità

Saulo di Tarso, più noto come San Paolo, ha avuto la fortuna di essere stato iniziato ad una doppia cultura: l'ellenismo e il giudaismo.

La sua illuminazione sulla via di Damasco non ha cambiato il suo carattere impetuoso: la grazia non cambia la natura. Saulo rimarrà ebreo, anche se dovrà integrare la sua professione di fede dello Shema Israel con quella nella divinità di Gesù. Rinuncerà tuttavia a recitare la preghiera giudaica quotidiana: “Benedetto se tu Signore che mi hai creato ebreo e non pagano”. Anche il pagano è amato da Dio, perché Dio è un padre che ha due figli. La sorte del suo popolo lo coinvolgerà fino alla fine della sua vita e troverà una sintesi della lettera ai Romani. (9-11).
Il comandamento biblico di amare Dio con tutto il cuore troverà il suo adempimento nell’inno alla carità (1 Cor 13).
La Chiesa che parla di una nuova evangelizzazione deve avere il coraggio di meditare le fonti che parlano della prima evangelizzazione. La vita di Saulo di Tarso può aiutarla molto in questa ricerca.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 158
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2009 (II ed.)
ISBN: 978-88-6240-077-0

Editore: Edizioni Terra Santa

Condividi
Recensioni

L'Eco di Bergamo

Autore

Frédéric Manns (Windhorst, 1942) ofm, è direttore emerito dello Studium Biblicum Franciscanum, a Gerusalemme. Biblista di fama internazionale e fra i migliori conoscitori dello sfondo ebraico del Nuovo Testamento e di letteratura ebraica antica. E' autore di un ventina di opere di esegesi biblica e di divulgazione, tradotte in varie lingue. Nel 2008 ha partecipato al sinodo dei Vescovi sul tema della Parola di Dio in qualità di esperto nominato dalla Santa Sede.

Ti potrebbe interessare
La barca di Paolo - Leonardo Sapienza

La barca di Paolo

Il timone della barca di Pietro, come Paolo VI amava definire la Chiesa, passa nelle sue mani.
Chi mi ha toccato? - Paolo Zago

Chi mi ha toccato?

Meditare il Vangelo in Galilea
Appiedi!

Appiedi!

Piccolo vademecum perché il cammino diventi un viaggio di ricerca
Quello che le guide non dicono

Quello che le guide non dicono

Lettera a un giovane che parte per Santiago de Compostela
L’arte di camminare - Roberta Russo

L’arte di camminare

Per fare ordine nella propria vita
I copti nell’Egitto di Nasser - Alessia Melcangi

I copti nell’Egitto di Nasser

Tra politica e religione (1952-1970)
Veritatis gaudium - Papa Francesco

Veritatis gaudium

Costitutzione apostolica circa le Università e le Facoltà ecclesiastiche

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione