Rifugiata - Tessa Julià Dinarès, Anna Gordillo

Rifugiata

L’odissea di una famiglia 

Raccontata dalle suggestive tavole di Anna Gordillo, la drammatica esperienza di chi è costretto alla fuga e diventa profugo, vista con gli occhi di una bambina. Un libro a sostegno dei progetti sociali per i rifugiati promossi dalla Custodia di Terra Santa a Rodi e Kos.

«Perché mi hanno svegliato? Perché ho dovuto alzarmi in tutta fretta? È ancora notte. Stiamo andando via e prendiamo poche cose. Le facce di tutti riflettono paura e tristezza. Il mio papà mi prende per mano con forza e quasi mi fa male. Mi viene voglia di piangere. Ma non voglio piangere. Dove stiamo andando? E perché corriamo?».
Raccontata dalle suggestive tavole di Anna Gordillo, la drammatica esperienza di chi è costretto alla fuga e diventa profugo, vista con gli occhi di una bambina.
In coda al libro una breve descrizione dei progetti sociali per i rifugiati sostenuti dalla Custodia di Terra Santa a Rodi e Kos, a favore dei quali sono destinati i proventi del libro.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 40
Formato: Libro illustrato
Anno di pubblicazione: 2018
ISBN: 978-88-6240-554-6

Editore: Edizioni Terra Santa

Condividi
Recensioni

L'Osservatore Romano - Credere - Andersen - RomaSette.it - Avvenire

Un albo intenso e delicato fatto di poche parole scelte con cura e sensibilità. Un lavoro da non perdere Andersen[leggi la recensione]
Un libro particolare. Da tenere vicino come un legame, come un amico a cui pensare. A cui tendere la mano Avvenire[leggi la recensione]
Autori

Tessa Julià Dinarès è nata a Matadepera (Catalogna) nel 1952. Si è laureata in Pedagogia e Arti drammatiche all’Università di Barcellona e ha studiato tecniche narrative presso l’Aula de Lletres. Concilia la sua vita professionale di insegnante con la scrittura.

Anna Gordillo Torras è nata a Terrassa (Catalogna) nel 1984. Studia Belle Arti all’Università di Barcellona e, dopo alcuni anni di esperienza nel settore culturale e come insegnante, decide di dedicare più tempo ed energie all’illustrazione e alla pittura. Nel 2014 si iscrive al corso di illustrazione della Escola de la Dona di Barcellona e poco tempo dopo si trasferisce nel Regno Unito, dove frequenta il master di Illustrazione per racconti dell’infanzia presso la Cambridge School of Arts. Nel 2016 ha ricevuto una menzione al Premio MacMillan.

Ti potrebbe interessare
Topo Jorge + Scuola di preghiera - Ivano Ceriani, Stefano Gorla

Topo Jorge + Scuola di preghiera

I libri più famosi delle avventure di Topo Jorge, insieme, a un prezzo speciale!

Aspettando Natale

Una tenera storia di Natale con Calendario d'Avvento
I peccati dei padri - Siobhan Nash-Marshall

I peccati dei padri

Negazionismo turco e genocidio armeno

Topo Jorge – tutte le avventure

Tutti i libri con le avventure di Topo Jorge a un prezzo speciale

Terra Sancta Organ Festival

Musica dalle Chiese del Medio Oriente e del Levante

Terra Santa

Guida francescana per pellegrini e viaggiatori

Sulle orme di Gesù

Guida ai santuari di Terra Santa
Salvaguardare la memoria per immaginare il futuro

Salvaguardare la memoria per immaginare il futuro

Atti della III edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente 
Lungo la rotta balcanica - Anna Clementi, Diego Saccora

Lungo la rotta balcanica

Viaggio nella Storia dell'Umanità del nostro tempo
Anime fiere - Chiara Zappa

Anime fiere

Resistenza e riscatto delle minoranze in Medio Oriente 
La strada del Nebo - Alberto Friso

La strada del Nebo

Storia avventurosa di Michele Piccirillo, francescano archeologo 
Kurdistan - Claudio Calia

Kurdistan

Dispacci dal fronte iracheno
La bella storia di Yoshua - Ivano Ceriani, Stefano Gorla

La bella storia di Yoshua

La più grande avventura mai raccontata da un topo

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione