Quotidianamente da prima  del 1336 - Stéphane Milovitch

Quotidianamente da prima del 1336

La processione che celebra la Morte e la Risurrezione del Signore nella basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Il volume analizza la processione che i frati minori quotidianamente svolgono nella basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, fin dal loro arrivo in Terra Santa nella prima metà del secolo XIV. Quotidianamente, in questa basilica, per mandato della Chiesa cattolica, i francescani, insieme ai presenti, compiono una processione in quattordici stazioni presso i vari altari della basilica. A ogni stazione si svolge un programma rituale connesso con il luogo santo. Per la prima volta, questi rituali vengono analizzati dettagliamente nel loro sviluppo storico e liturgico.
L’opera è destinata ad appassionati di antiche liturgie e della storia della presenza cristiana in Terra Santa.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 592
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2014
ISBN: 978-88-6240-207-1

Editore: Edizioni Terra Santa
Collana: Monographiae

Condividi
Autore

Stéphane Milovitch (1966), frate minore francese, ordinato sacerdote nel 2000 a servizio della Custodia di Terra Santa. Docente di Sacra Liturgia e di Latino presso lo Studium Theologicum Jeosolymitanum. Ha curato più di 320 sussidi liturgici per i santuari e le peregrinazioni di Terra Santa. Attualmente è guardiano della comunità di San Salvatore a Gerusalemme e responsabile dei Beni culturali della Custodia di Terra Santa.

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione