Preferivo le cipolle - Giorgio Bernardelli

Preferivo le cipolle

Dieci obiezioni (da sfatare) a un viaggio in Terra Santa

Sfatando i preconcetti, emerge il ritratto, eseguito con serietà (e tanta sana ironia!), di una terra dai volti sorprendenti, che spiazza e affascina il viaggiatore.

«Fa troppo caldo. Parlano lingue incomprensibili. C’è sempre la guerra. Chissà poi cosa si mangia…». Di pregiudizi intorno alla Terra Santa ce ne sono tanti. Partendo proprio da qui l’Autore, giornalista esperto di Medio Oriente, si propone un intento molto semplice: rispondere a dieci luoghi comuni in circolazione sulla Terra Santa che scoraggiano i pellegrini e che invece non hanno proprio nulla a che fare con la realtà che si incontra davvero in Israele e in Palestina. Oltre a questo, c’è pure un’altra piccola ambizione: provare a far riflettere anche chi in Terra Santa ci va più che volentieri, perché questa non è una meta come tutte le altre.

Sfatando i preconcetti, emerge il ritratto, eseguito con serietà (e tanta sana ironia!), di una terra dai volti sorprendenti, che spiazza e affascina il viaggiatore.

«Non è un posto che fa per me». Tu comincia a leggere. Poi si vedrà.

«Lascia perdere attentati, botte di calore o incidenti; l’unico pericolo vero che corri andando in giro per una settimana tra Nazaret, Betlemme e Gerusalemme è che Dio si faccia vivo nella tua vita».

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 128
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2019
ISBN: 978-88-6240-648-2

Editore: Edizioni Terra Santa

Condividi
Recensioni

JESUS - Credere - Ansa - Avvenire

Autore

Giorgio Bernardelli è un giornalista della rivista del Pime Mondo e Missione e del sito Mondoemissione.it. Ha lavorato per dieci anni alle pagine di informazione religiosa di Avvenire, quotidiano con cui tuttora collabora accanto al portale internazionale Vatican Insider e Radio Vaticana. Porta nel cuore Gerusalemme, che racconta nel blog La porta di Jaffa sulla testata Terrasanta.net. Alla Terra Santa ha dedicato anche diversi libri tra cui Terra Santa. Viaggio dove la fede è giovane (Ave, 2009) e Ponti non muri. Cantieri di incontro tra israeliani e palestinesi (Edizioni Terra Santa, 2010).

Ti potrebbe interessare

Una forma di vita secondo il Vangelo

Schede di riflessione sulla Regola bollata per la formazione permanente in fraternità
Gite fuoriporta nei dintorni di Milano nord - Paolo Patanè, Monica Torri

Gite fuoriporta nei dintorni di Milano nord

40 itinerari a piedi o in bici, tra natura, arte e storia, alla scoperta di un territorio meraviglioso
Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Qumran segreto - Massimo Centini

Qumran segreto

Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere
La tomba di Dio - Giulio Meotti

La tomba di Dio

La morte dei cristiani d'Oriente e l'abbandono dell'Occidente
I Francescani e i Maroniti - Halīm Noujaim, Bartolomeo Pirone

I Francescani e i Maroniti

Volume II. Dall’anno 1516 alla fine del diciannovesimo secolo
Jugo-bike - Lorenzo Gambetta

Jugo-bike

In bicicletta in Bosnia, Croazia e Serbia
I cammini dei pellegrini - Giovanni Caselli

I cammini dei pellegrini

Narrazione, storia, antropologia del pellegrinaggio
Francesco l’ospite folle - Giuseppe Buffon

Francesco l’ospite folle

Il Povero di Assisi e il Sultano. Damietta 1219

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione
In caso di ebook con DRM, al termine del processo di acquisto, entrando nell'area riservata, sarà reso immediatamente disponibile il download di un file "URLLink.acsm". Per avere il tuo ebook, dovrai prima installare il programma "ADOBE DIGITAL EDITIONS" (per scaricarlo, clicca qui).

Una volta installato questo programma, potrai aprire il file "URLLink.acsm". Il file può essere aperto un numero illimitato di volte, su 5 tuoi dispositivi.
Per saperne di più (WIKIPEDIA, clicca qui).

In caso di ebook senza DRM invece, il file non prevede alcuna prova di acquisto e potrà essere aperto liberamente su qualsiasi dispositivo.