Ponti non muri - Giorgio Bernardelli

Ponti non muri

Cantieri di incontro tra israeliani e palestinesi

Il libro di Giorgio Bernerdelli racconta il dramma israelo-palestinese attraverso alcuni dei suoi temi-simbolo. Ma, nello stesso tempo, vuole mostrare come siano presenti, pur in mezzo a tante tensioni, significative esperienze di riconciliazione.

Tornando a riflettere sulla celebre frase pronunciata da Giovanni Paolo II – “Non di muri, ma di ponti ha bisogno la Terra Santa” – emerge la necessità di non fermarsi ai segni di divisione, come il muro che separa Israele e i Territori palestinesi. Il passo realmente impegnativo, da cui dipende la possibilità concreta della pace, è infatti quello che porta alla costruzione di ponti. Per questo motivo l’autore ci propone di incontrare gli israeliani e i palestinesi che provano a dialogare tra loro.
 

Autore

Giorgio Bernardelli è giornalista della rivista del Pime Mondo e Missione. Collabora con Avvenire, quotidiano di cui è stato per anni vice-responsabile dell'informazione religiosa. Alla Terra Santa ha dedicato diversi libri tra cui la guida Terra Santa. Viaggio dove la fede è giovane (Ed. Ave, 2009). Sul sito www.terrasanta.net tiene la rubrica La porta di Jaffa in cui commenta l'attualità del Medio Oriente. Ha ideato e curato la mostra itinerante Giusti dell'islam sulle storie di alcuni musulmani che salvarono alcuni ebrei durante la Shoah.

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione