Paolo VI - Domenico Agasso jr., Andrea Tornielli

Paolo VI

Il santo della modernità

Paolo VI è vissuto in tempi di grandi rivolgimenti. Il travaglio del postconcilio, a cui non era estraneo il Sessantotto, ha trasformato questo sacerdote e vescovo di origini lombarde nel traghettatore chiamato a guidare la Chiesa in tempi tormentati mantenendola unita.
Montini, arcivescovo di Milano, creato cardinale e valorizzato da papa Roncalli, viene scelto dal Conclave del giugno 1963 proprio perché continui il Concilio e lo guidi con mano sicura. E portare a termine il Vaticano II, facendo sì che i suoi documenti fossero votati praticamente all’unanimità, fu il primo vero miracolo di Papa Montini, per certi versi ancora più eclatante della guarigione inspiegabile del bambino non nato che lo porta alla beatificazione, raccontata in questo libro direttamente dal postulatore della Causa, padre Antonio Marrazzo.
Rivisitando le puntuali cronache sul campo di Domenico Agasso senior, gli autori ripercorrono i passi di questo grande Pontefice che, assumendo il nome dell’Apostolo delle Genti, lasciò più volte Roma per andare ad annunciare il Vangelo agli uomini e alle donne del suo tempo, fino agli estremi confini della terra.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 329
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2014
ISBN: 978-88-215-9388-8

Editore: SAN PAOLO

Condividi
Altri titoli a catalogo
Ti potrebbe interessare
Il Vangelo del Giubileo

Il Vangelo del Giubileo

Raccontato da Luca, missionario itinerante, affascinato dalla misericordia di Dio. 
Il tempo della Misericordia - Marco Roncalli

Il tempo della Misericordia

Pellegrini, indulgenze, anni santi dalle origini a papa Francesco. 

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione