Nazaret giudeo-cristiana - Emmanuele Testa

Nazaret giudeo-cristiana

Riti. Iscrizioni. Simboli

Nel 1955, quando incominciammo gli scavi a Nazaret, balenava alla nostra mente ben poca speranza di ritrovare dei resti capaci di farci conoscere, sufficientemente, la storia religiosa del posto. Contrariamente ai nostri timori, vennero invece alla luce resti che ci permisero di ricostruire una cronologia abbastanza sicura degli edifici che si erano succeduti sul posto. Venne sfatata così l’asserzione emessa da storici del secolo XIX secondo cui a Nazaret non ci furono cristiani prima del IV secolo. Ma i resti monumentali avevano anche qualcosa da dire a chi poteva collocarli nell’ambiente culturale in cui sorsero: sia riguardo ai costruttori, sia riguardo ai fedeli che li frequentarono, vissuti tutti nel periodo storico anteriore all’occupazione del villaggio da parte dei gentilo-cristiani. Tale ricerca dello sfondo culturale primitivo giudeo-cristiano è stata fatta dal p. Emmanuele Testa. Man mano che i reperti venivano alla luce, egli si dette cura di illustrarli, sotto questo aspetto particolare, in articoli editi nel Liber Annuus, La Terra Santa e in altre riviste bibliche.Ora che gli scavi di Nazaret sono terminati, il p. C. Baratto, direttore della Stamperia di S. Salvatore (Gerusalemme), desidera veder riuniti tali studi in un volumetto unico. Ed ecco qui riuniti gli articoli, in parte già editi, arricchiti da altre notizie utili e disposti secondo un ordine logico.(dalla Prefazione di p. B. Bagatti)

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 146
Formato: Libro illustrato
Anno di pubblicazione: 1969

Editore: Franciscan Printing Press

Condividi
Autore

Emmanuele Testa (Maceratola di Foligno, 1923 - Assisi 2011). Laureato in Teologia (Pontificia Università Urbaniana, 1959) e in Sacra Scrittura (Pontificio Istituto Biblico, 1962), è stato professore di Teologia biblica ed Esegesi dell'Antico Testamento presso lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme; è stato professore alla Pontificia Università Urbaniana e negli anni 1975-84 anche rettore.

Altri titoli a catalogo
Ti potrebbe interessare
Il Santo e il Sultano

Il Santo e il Sultano

Damietta, l’attualità di un incontro
Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Qumran segreto - Massimo Centini

Qumran segreto

Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere
Infedeli - Bartolomeo Pirone

Infedeli

I cristiani sotto il dominio dell’islam, da Maometto al XX secolo
Le ragazze di via Rivoluzione - Viviana Mazza

Le ragazze di via Rivoluzione

Dal Pakistan all'Egitto un viaggio nella libertà delle donne
Culture e religioni in dialogo

Culture e religioni in dialogo

Atti della IV edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente. Milano, Biblioteca Ambrosiana (4-5 maggio 2018)
I Francescani e i Maroniti - Halīm Noujaim, Bartolomeo Pirone

I Francescani e i Maroniti

Volume II. Dall’anno 1516 alla fine del diciannovesimo secolo
Armenia - Alberto Elli

Armenia

Arte, storia e itinerari della più antica nazione cristiana
L’attualità del male - Maurizio Veglio

L’attualità del male

La Libia dei «Lager» è verità processuale
Machaerus III - Győző Vörös

Machaerus III

The Golden Jubilee of the Archaeological Excavations. Final Report on the Herodian Citadel (1968-2018)

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione