Narrativa ebraica moderna - Gershon Shaked

Narrativa ebraica moderna

Una letteratura nonostante tutto

Un volume per seguire più da vicino gli sviluppi più recenti della narrativa ebraica moderna e della sfida che ha rappresentato la rinascita della lingua ebraica.

Sono ormai molti gli autori israeliani tradotti anche in Italia, da Grossman ad Amos Oz, a Yehoshua. Ma sinora mancava un’opera che li inserisse nel più ampio e articolato panorama della letteratura ebraica, con i suoi tremila anni di storia.
Il presente volume, sintesi di una monumentale opera in cinque tomi, colma una grande lacuna e permette di seguire più da vicino gli sviluppi più recenti (dalla fine del XIX secolo) della narrativa ebraica moderna e della grande sfida che ha rappresentato la rinascita della lingua ebraica. Un’opera per appassionati e curiosi di letteratura. Ma anche per chi vuol conoscere da un diverso punto di vista le vicende del popolo ebraico durante e dopo la seconda guerra mondiale. Un’opera anche per conoscere da un diverso punto di vista le vicende del popolo ebraico durante e dopo la seconda guerra mondiale.
Con una prefazione di Maria Luisa Mayer Modena.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 372
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2011
ISBN: 978-88-6240-133-3

Editore: Edizioni Terra Santa

Condividi
Autore

Gershon Shaked (1929-2006), autore e critico letterario, è stato definito il “cartografo della letteratura ebraica” per la sua preziosa opera di recensione e analisi. Nato a Vienna, si trasferì in Palestina con la famiglia nel 1939 per fuggire alla persecuzione nazista. Conseguì il PhD in Letteratura ebraica presso l’Università di Gerusalemme, arrivando poi a dirigerne il Dipartimento stesso. Diresse anche il Dipartimento di Teatro dell’Università di Tel Aviv e insegnò presso l’Università Ben Gurion del Negev.

Ti potrebbe interessare

Preferivo le cipolle

Dieci obiezioni (da sfatare) a un viaggio in Terra Santa

Infedeli

I cristiani sotto il dominio dell’islam, da Maometto al XX secolo

Culture e religioni in dialogo

Atti della IV edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente. Milano, Biblioteca Ambrosiana (4-5 maggio 2018)

I Francescani e i Maroniti

Volume II. Dall’anno 1516 alla fine del diciannovesimo secolo
Zuppe, balene e pecore smarrite - Marco Tibaldi

Zuppe, balene e pecore smarrite

Racconti di donne, uomini e cose dallo straordinario mondo della Bibbia
Perché il populismo fa male al popolo - Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Perché il populismo fa male al popolo

Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del “popolarismo”
Machaerus III - Győző Vörös

Machaerus III

The Golden Jubilee of the Archaeological Excavations. Final Report on the Herodian Citadel (1968-2018)
Cristiani ed ebrei - Simone Paganini, Jean-Pierre Sterck-Degueldre

Cristiani ed ebrei

Domande e risposte per conoscere gli aspetti fondamentali
Il Sentiero del Discepolo - Silvano Mezzenzana

Il Sentiero del Discepolo

Da Nazaret a Gerusalemme sulle tracce di Gesù
Viene il mattino - Ibrahim Alsabagh

Viene il mattino

Aleppo, Siria. Riparare la casa, guarire il cuore

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione