Narrativa ebraica moderna - Gershon Shaked

Narrativa ebraica moderna

Una letteratura nonostante tutto

Un volume per seguire più da vicino gli sviluppi più recenti della narrativa ebraica moderna e della sfida che ha rappresentato la rinascita della lingua ebraica.

Sono ormai molti gli autori israeliani tradotti anche in Italia, da Grossman ad Amos Oz, a Yehoshua. Ma sinora mancava un’opera che li inserisse nel più ampio e articolato panorama della letteratura ebraica, con i suoi tremila anni di storia.
Il presente volume, sintesi di una monumentale opera in cinque tomi, colma una grande lacuna e permette di seguire più da vicino gli sviluppi più recenti (dalla fine del XIX secolo) della narrativa ebraica moderna e della grande sfida che ha rappresentato la rinascita della lingua ebraica. Un’opera per appassionati e curiosi di letteratura. Ma anche per chi vuol conoscere da un diverso punto di vista le vicende del popolo ebraico durante e dopo la seconda guerra mondiale. Un’opera anche per conoscere da un diverso punto di vista le vicende del popolo ebraico durante e dopo la seconda guerra mondiale.
Con una prefazione di Maria Luisa Mayer Modena.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 372
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2011
ISBN: 978-88-6240-133-3

Editore: Edizioni Terra Santa

Condividi
Autore

Gershon Shaked (1929-2006), autore e critico letterario, è stato definito il “cartografo della letteratura ebraica” per la sua preziosa opera di recensione e analisi. Nato a Vienna, si trasferì in Palestina con la famiglia nel 1939 per fuggire alla persecuzione nazista. Conseguì il PhD in Letteratura ebraica presso l’Università di Gerusalemme, arrivando poi a dirigerne il Dipartimento stesso. Diresse anche il Dipartimento di Teatro dell’Università di Tel Aviv e insegnò presso l’Università Ben Gurion del Negev.

Ti potrebbe interessare

In nome dell’amore

Investigazioni spirituali su Gesù di Nazaret

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico

Qumran segreto

Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere
Preferivo le cipolle - Giorgio Bernardelli

Preferivo le cipolle

Dieci obiezioni (da sfatare) a un viaggio in Terra Santa
Infedeli - Bartolomeo Pirone

Infedeli

I cristiani sotto il dominio dell’islam, da Maometto al XX secolo
Le ragazze di via Rivoluzione - Viviana Mazza

Le ragazze di via Rivoluzione

Dal Pakistan all'Egitto un viaggio nella libertà delle donne
Culture e religioni in dialogo

Culture e religioni in dialogo

Atti della IV edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente. Milano, Biblioteca Ambrosiana (4-5 maggio 2018)
Perché il populismo fa male al popolo - Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Perché il populismo fa male al popolo

Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del “popolarismo”
Armenia - Alberto Elli

Armenia

Arte, storia e itinerari della più antica nazione cristiana
Machaerus III - Győző Vörös

Machaerus III

The Golden Jubilee of the Archaeological Excavations. Final Report on the Herodian Citadel (1968-2018)
Cristiani ed ebrei - Simone Paganini, Jean-Pierre Sterck-Degueldre

Cristiani ed ebrei

Domande e risposte per conoscere gli aspetti fondamentali

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione