Mia bianca Giulia - Ada Grossi

Mia bianca Giulia

Un intreccio di realtà storica e fantastica tra le atmosfere della Roma dei papi rinascimentali, la Ginevra di Calvino e un'affascinante Milano nascosta.

Una storia d’amore e d’arte ambientata nel secondo Cinquecento: la tormentata vicenda umana e artistica di uno scultore lombardo, la splendida Giulia che egli abbandona a Roma, le vicende di una sventurata, posseduta dal demonio, che trova rifugio a Milano grazie a san Carlo Borromeo.

Un intreccio di realtà storica e fantasia tra le atmosfere della Roma dei papi rinascimentali, la Ginevra di Calvino e un’affascinante Milano nascosta.

Lingua: Italiano
Numero pagine: 300
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2019
ISBN: 9788881558926

Editore: Edizioni Ares

Condividi
Altri titoli a catalogo
Ti potrebbe interessare
Giornate di archeologia

Giornate di archeologia

Arte e storia del Vicino e Medio Oriente. Atti della V edizione
Gesù non fu ucciso dagli ebrei

Gesù non fu ucciso dagli ebrei

Le radici cristiane dell’antisemitismo

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione