Maometto papa e imperatore - Marco Cavina

Maometto papa e imperatore

Nel 1453 la caduta di Costantinopoli apparve ai contemporanei come un evento epocale, nel segno di un dialogo tra Islam e Cristianesimo, tra Oriente e Occidente.

La caduta di Costantinopoli nel 1453 apparve ai contemporanei come un evento epocale. Mentre gli eserciti turchi sembravano ormai destinati a conquistare Roma e a instaurare un nuovo impero islamico, in tutta l’Europa dilagò un clima di terrore in cui presero a diffondersi profezie che annunciavano conseguenze terribili e perfino la fine del mondo.

Con la conquista della capitale imperiale, il sultano Maometto II poteva, a buon diritto, sostenere di essere l’erede del titolo di imperatore romano, e perciò l’unico candidato a ricostituire l’antico impero. Questa volta sotto il segno dell’islam. A nulla valse la lettera di papa Pio II, in cui gli prometteva il titolo e le terre dell’impero romano d’Oriente, a patto che si battezzasse e abbracciasse il cristianesimo. Ciò non impedì, tuttavia, la circolazione della leggenda secondo la quale Maometto il profeta sarebbe stato non solo cristiano, ma papa in pectore. Segno di quanto forte fosse il desiderio di porre fine alle violenze e realizzare un dialogo interreligioso fra cristianesimo e islam.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 176
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2018
ISBN: 9788858133187

Editore: EDITORI LATERZA

Condividi
Ti potrebbe interessare
La barca di Paolo - Leonardo Sapienza

La barca di Paolo

Il timone della barca di Pietro, come Paolo VI amava definire la Chiesa, passa nelle sue mani.
Chi mi ha toccato? - Paolo Zago

Chi mi ha toccato?

Meditare il Vangelo in Galilea
Sharī‘a - Silvia Scaranari

Sharī‘a

Legge sacra, norma giuridica
Quello che le guide non dicono

Quello che le guide non dicono

Lettera a un giovane che parte per Santiago de Compostela
Viene il mattino - Ibrahim Alsabagh

Viene il mattino

Aleppo, Siria. Riparare la casa, guarire il cuore
Salvaguardare la memoria per immaginare il futuro

Salvaguardare la memoria per immaginare il futuro

Atti della III edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente 
I copti nell’Egitto di Nasser - Alessia Melcangi

I copti nell’Egitto di Nasser

Tra politica e religione (1952-1970)
Veritatis gaudium - Papa Francesco

Veritatis gaudium

Costitutzione apostolica circa le Università e le Facoltà ecclesiastiche
Un dono d’amore - Martin Luther King

Un dono d’amore

Sermoni da “La forza di amare” e altri discorsi 
La strada del Nebo - Alberto Friso

La strada del Nebo

Storia avventurosa di Michele Piccirillo, francescano archeologo 
Francescani in Terra Santa

Francescani in Terra Santa

Una storia lunga 800 anni
Storia dei sionismi - Arturo Marzano

Storia dei sionismi

Lo Stato degli ebrei da Herzl a oggi
Gerusalemme - Vincent Lemire

Gerusalemme

Storia di una città-mondo
Siamo qui siamo vivi - Roberto Mazzoli

Siamo qui siamo vivi

Il diario inedito di Alfredo Sarano e della famiglia, scampati alla Shoah
La cattedrale sommersa - Silvia Ronchey

La cattedrale sommersa

Alla ricerca del sacro perduto

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione