L’uomo che cammina - Christian Bobin

L’uomo che cammina

L'uomo che cammina è quel folle che pensa che si possa assaporare una vita così abbondante da inghiottire prefino la morte.

Se ne va a capo scoperto. La morte, il vento, l’ingiuria: tutto riceve in faccia, senza mai rallentare il passo. Si direbbe che ciò che lo tormenta è nulla rispetto a ciò che egli spera. Che la morte è nulla più di un vento di sabbia. Che vivere è come il suo cammino: senza fine.
L’uomo che cammina è quel folle che pensa che si possa assaporare una vita così abbondante da inghiottire perfino la morte.

Lingua: Italiano
Numero pagine: 61
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 1998
ISBN: 978-88-8227-030-8

Editore: EDIZIONI QIQAJON

Condividi
Ti potrebbe interessare
Come un respiro - Selim Sayegh

Come un respiro

Cammino spirituale di Luisa Jaques - Suor Maria della Trinità, Clarissa di Gerusalemme
Cristiani ed ebrei - Simone Paganini, Jean-Pierre Sterck-Degueldre

Cristiani ed ebrei

Domande e risposte per conoscere gli aspetti fondamentali
La barca di Paolo - Leonardo Sapienza

La barca di Paolo

Il timone della barca di Pietro, come Paolo VI amava definire la Chiesa, passa nelle sue mani.
Quello che le guide non dicono

Quello che le guide non dicono

Lettera a un giovane che parte per Santiago de Compostela
Appiedi!

Appiedi!

Piccolo vademecum perché il cammino diventi un viaggio di ricerca

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione