La gente come noi non ha paura - Shani Boianjiu

La gente come noi non ha paura

Ragazze soldato. Sono le donne le protagoniste di questo romanzo, che è una fotografia commovente e dura dello stato d'animo di un'intera generazione.  

Amiche, figlie, rivali, madri, sorelle. Ragazze soldato. Sono le donne le protagoniste assolute del romanzo di Shani Boianjiu, la più giovane autrice mai segnalata dalla National Book Foundation americana tra i Cinque migliori autori sotto i trentacinque anni.
Yael, Avishag e Lea crescono insieme in un piccolo villaggio israeliano al confine con il Libano. La loro iniziazione passa attraverso il gioco, la solitudine, gli amori, il dolore che come una nebbia sottile offusca l’orizzonte. Il dolore dei bambini palestinesi che la notte smantellano la base nemica portandosi via tutto ciò che sa di metallo; quello dei sudanesi abbattuti dai soldati egiziani alla frontiera; quello dei fratelli e degli amanti che le tre amiche – poco più che bambine in uniforme – vedono morire ogni giorno.
Alla fine, diventeranno donne molto diverse dalle adolescenti di un tempo, più consapevoli o forse irrimediabilmente spezzate. Intimo e feroce, dolente e spericolato come le storie che racconta, questo romanzo è la fotografia commovente e dura, aliena da compiacimenti, dello stato d’animo di un’intera generazione condannata a vivere sempre nell’istante che precede il pericolo e la violenza.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 340
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2013
ISBN: 978-88-17-06441-5

Editore: RIZZOLI

Condividi

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione