La fede dei cristiani - Anselm Grün

La fede dei cristiani

Qual è il nocciolo della fede cristiana? Che cos'hanno in comune i cristiani, con buddhisti, ebrei, indù o musulmani? Che cosa li distingue?

Anselm Grün, con l’esperienza e la profondità che gli sono proprie, si propone di sostenere quei cristiani che sono alla ricerca della propria identità, aiutandoli a superare la “nebbia dell’incertezza”.
Per raggiungere tale scopo, egli punta l’attenzione sull’essenza del cristianesimo, indipendentemente dalle diverse confessioni, e considera come particolari interlocutori sia i seguaci di altre religioni, sia i cristiani che si sono allontanati dalle proprie radici cristiane.
Essere credenti significa per Grün continuare a rendere conto di quello che ci sostiene, di quello per cui si vive; significa continuare a domandarsi chi sia per noi Gesù Cristo, continuare a interrogarsi sul modo in cui si affrontano i problemi della vita umana: la sofferenza e la colpa, la malattia e la morte, il lavoro e la quotidianità, l’amore e il piacere.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 215
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2012
ISBN: 978-88-215-7488-7

Editore: SAN PAOLO

Condividi
Altri titoli a catalogo
Dio si fa vicino - Anselm Grün

Dio si fa vicino

Avvento e Natale per una rinascita dei cuori
Ti potrebbe interessare
Come un respiro - Selim Sayegh

Come un respiro

Cammino spirituale di Luisa Jaques - Suor Maria della Trinità, Clarissa di Gerusalemme
Cristiani ed ebrei - Simone Paganini, Jean-Pierre Sterck-Degueldre

Cristiani ed ebrei

Domande e risposte per conoscere gli aspetti fondamentali

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione