La fede dei cristiani - Anselm Grün

La fede dei cristiani

Qual è il nocciolo della fede cristiana? Che cos'hanno in comune i cristiani, con buddhisti, ebrei, indù o musulmani? Che cosa li distingue?

Anselm Grün, con l’esperienza e la profondità che gli sono proprie, si propone di sostenere quei cristiani che sono alla ricerca della propria identità, aiutandoli a superare la “nebbia dell’incertezza”.
Per raggiungere tale scopo, egli punta l’attenzione sull’essenza del cristianesimo, indipendentemente dalle diverse confessioni, e considera come particolari interlocutori sia i seguaci di altre religioni, sia i cristiani che si sono allontanati dalle proprie radici cristiane.
Essere credenti significa per Grün continuare a rendere conto di quello che ci sostiene, di quello per cui si vive; significa continuare a domandarsi chi sia per noi Gesù Cristo, continuare a interrogarsi sul modo in cui si affrontano i problemi della vita umana: la sofferenza e la colpa, la malattia e la morte, il lavoro e la quotidianità, l’amore e il piacere.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 215
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2012
ISBN: 978-88-215-7488-7

Editore: SAN PAOLO

Condividi
Altri titoli a catalogo
Dio si fa vicino - Anselm Grün

Dio si fa vicino

Avvento e Natale per una rinascita dei cuori
Ti potrebbe interessare
La barca di Paolo - Leonardo Sapienza

La barca di Paolo

Il timone della barca di Pietro, come Paolo VI amava definire la Chiesa, passa nelle sue mani.
Appiedi!

Appiedi!

Piccolo vademecum perché il cammino diventi un viaggio di ricerca
Quello che le guide non dicono

Quello che le guide non dicono

Lettera a un giovane che parte per Santiago de Compostela

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione