Itinerari spirituali in terre d’Islam - Gwenolé Jeusset

Itinerari spirituali in terre d’Islam

Chiamato a seguire Cristo alla scuola di Francesco d'Assisi, Gwenolé Jeusset haincontrato musulmani che l'hanno arricchito e disarmato al tempo stesso, rendendolo così più povero, più cristiano e più francescano.

Gli effetti degli attentati dell’11 settembre 2001 e quelli del conflitto israelo-palestinese mettono in pericolo il necessario incontro tra i credenti nelle relazioni quotidiane. I cristiani non possono lasciarsi guidare dalla paura, né rinchiudersi in se stessi o nella loro Chiesa: devono certamente assumersi il rischio di prendere il largo per incontrare tutti, come discepoli di Colui che è venuto per tutti.
Invece, alcuni tra loro si arroccano e si rinchiudono nel timore e nella diffidenza. Gli insegnamenti dei responsabili della Chiesa cattolica e delle altre Chiese, i colloqui, gli studi si moltiplicano. Sono necessari, ma di fronte all’urgenza della attuale situazione in Europa occidentale occorre nuovamente constatare che aveva ragione Paolo VI quando diceva, al Pontificio consiglio per i laici: “L’uomo contemporaneo ascolta più volentieri i testimoni, che i maestri, e se ascolta i maestri è perché sono anche testimoni”.
Eccoci di fronte a un testimone: fra Gwenolé Jeusset. Con semplicità e serenità tutte francescane ci regala un soffio d’aria fresca e di speranza. Chiamato a seguire Cristo alla scuola di Francesco d’Assisi, egli ha incontrato musulmani che l’hanno arricchito e disarmato al tempo stesso, rendendolo così più povero, più cristiano e più francescano. Condivide con noi anzitutto il suo itinerario personale, per poi spalancarci le porte del suo cuore e della sua fede, con un approccio realista, fiducioso, fraterno e spirituale nei confronti dei credenti musulmani.

 

continua
Autore

Gwenolé Jeusset, frate francescano, ha vissuto per vent’anni in Costa d’Avorio, dove ha imparato a conoscere l’Islam dall’interno. Attualmente risiede a Istanbul, in una fraternità internazionale impegnata nel dialogo interreligioso. E' stato il primo presidente della Commissione internazionale francescana per le relazioni con i musulmani.

Ti potrebbe interessare
Raimondo Lullo - Sara Muzzi

Raimondo Lullo

Opere e vita straordinaria di un grande pensatore medievale
Ponti non muri - Giorgio Bernardelli

Ponti non muri

Cantieri di incontro tra israeliani e palestinesi

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione
In caso di ebook con DRM, al termine del processo di acquisto, entrando nell'area riservata, sarà reso immediatamente disponibile il download di un file "URLLink.acsm". Per avere il tuo ebook, dovrai prima installare il programma "ADOBE DIGITAL EDITIONS" (per scaricarlo, clicca qui).

Una volta installato questo programma, potrai aprire il file "URLLink.acsm". Il file può essere aperto un numero illimitato di volte, su 5 tuoi dispositivi.
Per saperne di più (WIKIPEDIA, clicca qui).

In caso di ebook senza DRM invece, il file non prevede alcuna prova di acquisto e potrà essere aperto liberamente su qualsiasi dispositivo.