Il culto mariano in Egitto. Volume II

Il culto mariano in Egitto. Volume II

Secoli VII-X

Uno studio sul culto mariano in Egitto fino al X sec. (vol.II)

L’arco di tempo, che tocca il secolo VII come punto di partenza. e il secolo X come punto di arrivo, costituisce un periodo di oscurantismo per la Chiesa egiziana. La scissione interna tra copti e melkiti e la pressione esterna dovuta all’invasione islamica che dall’anno 640 in poi non consentì più tregue definitive sono fattori determinanti che impoverirono sotto ogni aspetto i cristiani dell’Egitto. Li obbligarono alla sola ricerca dei mezzi di difesa e di sopravvivenza.
I cristiani in realtà, usciti dal raggio dell’influenza bizantina, si ritrovarono abbandonati a se stessi sotto il giogo di un nuovo dominatore che, per giunta, era di religione diversa. Essendo questo l’ambiente storico. il culto mariano in Egitto non può essere documentato che con difficoltà. Tuttavia, sulla base degli elementi esistenti, deve essere osservato presto che il culto per la Madre divina  non si estinse. La Vergine Santa continuò ad essere rispettata e venerata dai copti, dai melkiti e dagli stessi musulmani. Senza dire che i copti, presso i quali si estende particolarmente la nostra indagine, nelle crescenti difficoltà sotto il dominio islamico riposero sempre nelle mani di Maria l’ultima loro speranza.
La pratica divenne un’abitudine, ed è tuttora in piena efficienza. Sono commoventi le loro invocazioni mariane. In testimonianza della loro operosità cultuale in onore di Mariab durante il periodo prestabilito, sec. VII-X, noi ci siamo impegnati nella ricerca, nella disposizione e nella valutazione dei documenti reperibili. Questi, nell’ampio arco della loro provenienza, sono di natura letteraria, monumentale, archeologica, epigrafica ed iconografica. I documenti letterari, provenienti da fondi archivistici o da testi editi, sono redatti nella maggior parte in lingua copta.
(dalla Premessa dell’autore)

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 432
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 1974

Editore: Franciscan Printing Press

Condividi
Ti potrebbe interessare

Il Santo e il Sultano

Damietta, l’attualità di un incontro

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico

Qumran segreto

Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere
Culture e religioni in dialogo

Culture e religioni in dialogo

Atti della IV edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente. Milano, Biblioteca Ambrosiana (4-5 maggio 2018)
I Francescani e i Maroniti - Halīm Noujaim, Bartolomeo Pirone

I Francescani e i Maroniti

Volume II. Dall’anno 1516 alla fine del diciannovesimo secolo
Perché il populismo fa male al popolo - Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Perché il populismo fa male al popolo

Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del “popolarismo”
Armenia - Alberto Elli

Armenia

Arte, storia e itinerari della più antica nazione cristiana
L’attualità del male - Maurizio Veglio

L’attualità del male

La Libia dei «Lager» è verità processuale
Machaerus III - Győző Vörös

Machaerus III

The Golden Jubilee of the Archaeological Excavations. Final Report on the Herodian Citadel (1968-2018)
Betlemme tra cielo e terra - Lesław Daniel Chrupcała

Betlemme tra cielo e terra

Un viaggio alla scoperta della piccola città divenuta in una notte il centro del mondo
Viene il mattino - Ibrahim Alsabagh

Viene il mattino

Aleppo, Siria. Riparare la casa, guarire il cuore

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione