Il cristianesimo, Gesù e la modernità - Mauro Pesce

Il cristianesimo, Gesù e la modernità

Una relazione complessa

Al centro dell’attenzione di questo libro: critica del cristianesimo, riscoperta di Gesù e di un cristianesimo originario.

L’impatto della modernità sul cristianesimo si esprime con una critica e con un’erosione demolitrice. D’altro canto, sono i cristiani stessi che, alla luce delle loro pratiche moderne di vita, riscoprono un cristianesimo originario che dal cristianesimo antiebraico tardo antico era stato in qualche modo abbandonato e occultato.

Critica del cristianesimo e riscoperta di Gesù e di un cristianesimo originario sono due processi che sono al centro dell’attenzione di questo libro.

Lingua: Italiano
Numero pagine: 179
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2018
ISBN: 9788843092994

Editore: Carocci

Condividi
Ti potrebbe interessare
La barca di Paolo - Leonardo Sapienza

La barca di Paolo

Il timone della barca di Pietro, come Paolo VI amava definire la Chiesa, passa nelle sue mani.
Chi mi ha toccato? - Paolo Zago

Chi mi ha toccato?

Meditare il Vangelo in Galilea

Padre Nostro

Piccola guida per capire cosa stai chiedendo
Quello che le guide non dicono

Quello che le guide non dicono

Lettera a un giovane che parte per Santiago de Compostela
I copti nell’Egitto di Nasser - Alessia Melcangi

I copti nell’Egitto di Nasser

Tra politica e religione (1952-1970)
Veritatis gaudium - Papa Francesco

Veritatis gaudium

Costitutzione apostolica circa le Università e le Facoltà ecclesiastiche
Un dono d’amore - Martin Luther King

Un dono d’amore

Sermoni da “La forza di amare” e altri discorsi 
L’ultima beatitudine - Alberto Maggi

L’ultima beatitudine

La morte come pienezza di vita
Non per forza ma per amore - Paolo Pogliani

Non per forza ma per amore

Scritti e riflessioni di un padre di famiglia
Paolo Dall’Oglio - Riccardo Cristiano

Paolo Dall’Oglio

La profezia messa a tacere

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione