Il club dei mestieri stravaganti - Gilbert K. Chesterton

Il club dei mestieri stravaganti

 Sei storie in giallo.

“La verità è necessariamente più strana della finzione. Infatti la finzione è una creazione della mente umana e dunque le è congeniale”. In queste parole è riassunto lo spirito dei sei racconti contenuti ne Il club dei mestieri stravaganti.

Sei storie che possono essere considerate come la risposta di Chesterton a Conan Doyle: tanto Sherlock Holmes è convinto che i misteri si possano risolvere solo con la forza della logica e della deduzione, tanto Basil Grant – protagonista del libro – crede che i fatti non facciano altro che nascondere la verità. Grant, giudice in pensione forzata perché ritenuto pazzo, è uno dei personaggi più riusciti dello scrittore inglese. Reinventatosi detective, il suo metodo è… la pazzia! Dalla soffitta in cui vive semi-recluso, Grant indaga su misteri cupi e all’apparenza terribili che si dipanano sotto i colpi del suo particolare stile investigativo e del suo umorismo.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 180
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2017
ISBN: 9788821599996

Editore: SAN PAOLO

Condividi
Autore

Gilbert Keith Chesterton (1874-1936), inglese, è autore della notissima serie di avventure di padre Brown e di alcuni romanzi che fanno ormai parte della storia della letteratura. È anche autore prolifico di saggi, articoli, poesie e opere teatrali, nei quali traspare spesso la sua vena polemica e la vivace immaginazione. Convertitosi al cattolicesimo nel 1922, nei suoi scritti rappresenta sovente ciò che è stato definito “ottimismo cristiano”, contrapposto al falso e scoraggiante “ottimismo laico” che contraddistingue la società capitalista del suo tempo.

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione