Idromania - Assaf Gavron

Idromania

Tra giallo e thriller, questo romanzo ci racconta un futuro non troppo lontano dove lo sviluppo delle tecnologie è altrettanto rapido quanto lo sfaldarsi dei legami sociali. Un romanzo intelligente e inquietante che fa sorgere domande attuali e tiene il lettore con il fiato sospeso.

Anno 2067.
I palestinesi hanno conquistato quasi tutta Israele, e il mondo, ormai preda della siccità, è governato da multinazionali cinesi, giapponesi e ucraine che controllano le sorgenti e la distribuzione di acqua fresca.
Maya è alla ricerca del marito Ido, un ingegnere giovane e brillante scomparso improvvisamente proprio quando stava per mettere a punto la sua invenzione, il ji-ji, un sistema di depurazione dell’acqua piovana che avrebbe consentito a ognuno di procurarsela da solo e quasi gratuitamente.

Tra giallo e thriller, "Idromania" ci racconta un futuro non troppo lontano e facilmente immaginabile, un futuro dove lo sviluppo delle tecnologie è altrettanto rapido quanto lo sfaldarsi dei legami sociali.
Un romanzo che fa sorgere domande particolarmente attuali e al tempo stesso tiene il lettore con il fiato sospeso per la sorte di Ido e per la tenacia e il coraggio di Maya che lotta per ritrovare il marito e liberare il proprio villaggio dai mercanti dell’acqua.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 225
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2013
ISBN: 978-88-8057-502-3

Editore: GIUNTINA

Condividi

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione