I Francescani e i Maroniti - Halīm Noujaim, Bartolomeo Pirone

I Francescani e i Maroniti

Volume II. Dall’anno 1516 alla fine del diciannovesimo secolo

Il volume prosegue il racconto del prezioso ruolo di intermediario svolto dall’Ordine francescano tra i Maroniti del Monte Libano e la Santa Sede, dal XIII secolo fino alla conquista ottomana della Terra Santa (1516). La Chiesa maronita è l’unica Chiesa orientale ad essere rimasta sempre fedele a Roma, pur conservando riti e liturgie propri.

Questo volume riprende il filo della narrazione iniziata da p. Noujaim con il precedente, pubblicato nel 2012: I Francescani e i Maroniti (1233-1516). Viene qui ripercorsa una fase di più intense e complicate relazioni, principalmente a causa di un più eterogeneo orizzonte storico, sociale e nazionalista che andava prendendo piede nella coscienza della comunità maronita sempre più gelosa della sua identità cattolica e di una fiera determinazione nel conservare le proprie tradizioni e i propri riti.

L’impostazione metodologica è severa e convincente, perché lascia spesso la parola alle testimonianze scritte. I documenti sono prove autentiche che si fanno voci di sentimenti e di volontà, di progetti e di realizzazioni, di afflati spirituali e di attenzioni verso esigenze della quotidianità.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 472
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2019
ISBN: 978-88-6240-667-3

Editore: Edizioni Terra Santa

Condividi
Autori

Halīm Noujaim ofm, nato in Libano (1938), è maronita e appartiene alla Custodia di Terra Santa. Ordinato sacerdote nel 1966, ha conseguito la licenza in Psicologia e Sociologia (1972) e il Diploma Superiore in Educazione (1974). Ha ricoperto la carica di Direttore nei Collegi di Terra Santa e di Responsabile delle Scuole della Custodia. Ha coltivato la passione per gli studi sull’islam, sul dialogo interreligioso e sulle dinamiche dell’educazione scolastica.

Bartolomeo Pirone già professore ordinario di Lingua e Letteratura araba presso l’Università di Napoli “L’Orientale” e accademico dell’Ambrosiana di Milano, si interessa di manoscritti arabo-cristiani. Per ETS ha pubblicato: Vite di santi egiziani (2013), In nome di Dio Misericordioso. Ciò che della misericordia si canta nel Corano (2015), Sotto il velo dell’islam (2016[2]).

Ti potrebbe interessare
Il Santo e il Sultano

Il Santo e il Sultano

Damietta, l’attualità di un incontro
Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Qumran segreto - Massimo Centini

Qumran segreto

Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere
La tomba di Dio - Giulio Meotti

La tomba di Dio

La morte dei cristiani d'Oriente e l'abbandono dell'Occidente
Le ragazze di via Rivoluzione - Viviana Mazza

Le ragazze di via Rivoluzione

Dal Pakistan all'Egitto un viaggio nella libertà delle donne
Culture e religioni in dialogo

Culture e religioni in dialogo

Atti della IV edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente. Milano, Biblioteca Ambrosiana (4-5 maggio 2018)
Gerusalemme - Bruno Forte

Gerusalemme

Città della pace, crocevia di conflitti
Armenia - Alberto Elli

Armenia

Arte, storia e itinerari della più antica nazione cristiana
L’attualità del male - Maurizio Veglio

L’attualità del male

La Libia dei «Lager» è verità processuale
Machaerus III - Győző Vörös

Machaerus III

The Golden Jubilee of the Archaeological Excavations. Final Report on the Herodian Citadel (1968-2018)

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione
In caso di ebook con DRM, al termine del processo di acquisto, entrando nell'area riservata, sarà reso immediatamente disponibile il download di un file "URLLink.acsm". Per avere il tuo ebook, dovrai prima installare il programma "ADOBE DIGITAL EDITIONS" (per scaricarlo, clicca qui).

Una volta installato questo programma, potrai aprire il file "URLLink.acsm". Il file può essere aperto un numero illimitato di volte, su 5 tuoi dispositivi.
Per saperne di più (WIKIPEDIA, clicca qui).

In caso di ebook senza DRM invece, il file non prevede alcuna prova di acquisto e potrà essere aperto liberamente su qualsiasi dispositivo.