Ho scoperto di saper amare - Antonio Bargiggia

Ho scoperto di saper amare

Vita e martirio di un volontario tra gli ultimi d'Africa

Le lettere e la testimonianza di uno dei "martiri del nostro tempo", ucciso nel 2000 in Burundi mentre era dedito alla carità verso gli ultimi in nome del Vangelo.

Antonio Bargiggia era un religioso italiano, impegnato in Burundi, cuore dell’Africa.
Il 3 ottobre del 2000 fratel Antonio viene assassinato da alcuni balordi che volevano derubarlo. Ma era così povero che i suoi uccisori gli poterono rubare solo i sandali che aveva ai piedi.
Leggendo le struggenti e stupende lettere di fratel Bargiggia si entra nel mistero di una vita donata agli ultimi perché già offerta a Dio. Parlando del suo servizio nelle carceri di Bujumbura, Antonio scriveva: "In questo inferno mi sento a casa. Ringrazio Dio per questo inferno". Fratel Bargiggia incarnava quella "Chiesa in uscita e dei poveri" che papa Francesco sta indicando come il volto autentico della comunità cristiana. Era davvero un amico degli ultimi, capace di dire: "Amo i poveri come miei figli". Un missionario che osava queste parole: "Grazie Signore che non mi hai lasciato imborghesire". Ci lascia una testimonianza di servizio radicale agli altri in nome del Vangelo: "Il mio cuore è pieno di gratitudine". 

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 120
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2015
ISBN: 978-88-307-2303-0

Editore: EMI

Condividi
Ti potrebbe interessare
Fratelli traditi - Gian Micalessin

Fratelli traditi

La tragedia dei cristiani in Siria. Cronaca di una persecuzione ignorata
Nel nome di Allah - Boualem Sansal

Nel nome di Allah

Origine e storia del totalitarismo islamista
Il patto con il diavolo - Fulvio Scaglione

Il patto con il diavolo

Come abbiamo consegnato il Medio Oriente al fondamentalismo e all'Isis
La Terra è nelle nostre mani - Leonardo Boff

La Terra è nelle nostre mani

Una nuova visione del pianeta e dell'umanità
La nostra cruda logica

La nostra cruda logica

Testimonianze di soldati israeliani dai Territori occupati

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione