Grammatica della lingua accadica - Angelo Lancellotti

Grammatica della lingua accadica

L'opera non vuole essere un "Elementarbuch" che offra forme e vocaboli da mandare a memoria... La Grammatica della lingua accadica vuole offrire ai semitisti italiani (in modo speciale ebraisti), come anche agli altri cultori di linguistica comparata, un'informazione dell'Accadico, che perciò non può essere soltanto "elementare".

Con gli Accadici la famiglia dei popoli semitici fa la sua prima comparsa nella storia.
Con il termine “Accadico” indichiamo la lingua dei documenti, redatti in scrittura cuneiforme, lasciatici dai Semiti della Mesopotamia, a partire dalla loro prima apparizione nel III Millennio, fino alla loro scomparsa definitiva all’inizio dell’Era Volgare.
Nonostante l’intento di maggiore chiarezza e semplificazione (il libro nasce nell’ambito dell’insegnamento dell’Accadico presso lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme), l’opera non vuole essere un “Elementarbuch” che offra forme e vocaboli da mandare a memoria… La Grammatica della lingua accadica vuole offrire ai semitisti italiani (in modo speciale ebraisti), come anche agli altri cultori di linguistica comparata, un’informazione dell’Accadico, che perciò non può essere soltanto “elementare”.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 238
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 1995

Editore: Franciscan Printing Press

Condividi
Autore

Angelo Lancellotti (1927-1984), francescano, è stato professore di filologia biblico-orientale. Ha insegnato prima nello Studio Teologico Francescano della Porziuncola in Assisi e poi nello Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme. Tra le sue principali pubblicazioni ricordiamo: Grammatica della lingua accadica (1962), Sintassi ebraica nel greco dell'Apocalisse (1964), Storia e preistoria nella concezione biblica orientale (1967), Apocalisse (1970), Vangelo secondo Matteo (1974), I Salmi (1978-1980).

Ti potrebbe interessare

Il Santo e il Sultano

Damietta, l’attualità di un incontro
Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2020 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Qumran segreto - Massimo Centini

Qumran segreto

Manoscritti, archeologia e mito di un luogo che fa ancora discutere
Culture e religioni in dialogo

Culture e religioni in dialogo

Atti della IV edizione delle Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente. Milano, Biblioteca Ambrosiana (4-5 maggio 2018)
I Francescani e i Maroniti - Halīm Noujaim, Bartolomeo Pirone

I Francescani e i Maroniti

Volume II. Dall’anno 1516 alla fine del diciannovesimo secolo
Perché il populismo fa male al popolo - Bartolomeo Sorge, Chiara Tintori

Perché il populismo fa male al popolo

Le deviazioni della democrazia e l’antidoto del “popolarismo”
Armenia - Alberto Elli

Armenia

Arte, storia e itinerari della più antica nazione cristiana
L’attualità del male - Maurizio Veglio

L’attualità del male

La Libia dei «Lager» è verità processuale
Machaerus III - Győző Vörös

Machaerus III

The Golden Jubilee of the Archaeological Excavations. Final Report on the Herodian Citadel (1968-2018)

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione