Elogio del fantastico - Jacques Bergier

Elogio del fantastico

Tolkien, Lewis, Howard, Machen e altri demiurghi dell'immaginario

«Vi sono scrittori la cui opera oltrepassa la mera letteratura. Come disse Arthur Conan Doyle, hanno varcato la soglia magica. L’oggetto di questo libro è costituito da dieci autori di questo tipo. Anche se talvolta sfiorano la fantascienza, la teologia o le fiabe, in realtà non appartengono a un genere preciso. Essi descrivono l’universo in cui viviamo, la cui vera realtà non ha nulla a che fare con le apparenze. L’autore ha inventato l’espressione realismo fantastico, lanciandosi in riflessioni sul nostro universo, spiegando le complicazioni del visibile con la semplicità dell’invisibile».

Il volume è un percorso nella letteratura fantastica attraverso le opere di John Buchan, Abraham Merritt, Arthur Machen, Ivan Efremov, John W. Campbell, J.R.R. Tolkien, C.S. Lewis, Stanislaw Lem, Robert E. Howard, Talbot Mundy, H.P. Lovecraft.

Apre il libro un’introduzione di Gianfranco de Turris.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 332
Formato: Libro illustrato
Anno di pubblicazione: 2018
ISBN: 978-8898447503

Editore: Il Palindromo

Condividi
Ti potrebbe interessare

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione