Credere è reato? - Luigi Berzano

Credere è reato?

Libertà religiosa nello Stato laico e nella società aperta

Un libro singolare che, nell’eterogeneità delle riflessioni (di giuristi, sociologi e semiologi di diversa formazione), delinea il modello costituzionale, etico e sociale della libertà di religione e un modello di società civile.

Lingua: Italiano
Numero pagine: 311
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2012
ISBN: 978-88-250-2842-3

Editore: EDIZIONI MESSAGGERO PADOVA

Libro   24,00 €Non disponibile
Condividi
Ti potrebbe interessare
Sharī‘a - Silvia Scaranari

Sharī‘a

Legge sacra, norma giuridica
Viene il mattino - Ibrahim Alsabagh

Viene il mattino

Aleppo, Siria. Riparare la casa, guarire il cuore
La cattedrale sommersa - Silvia Ronchey

La cattedrale sommersa

Alla ricerca del sacro perduto
La vita non è il male - Gabriella Caramore

La vita non è il male

Cinque capitoli di riflessione sulle tracce del bene
L’essenziale è invisibile - Eugen Drewermann

L’essenziale è invisibile

Una interpretazione psicanalitica del Piccolo Principe
L’islam in 100 mappe - Anne-Laure Dupont

L’islam in 100 mappe

Luoghi, pratiche e ideologia
Liberi servi - Gustavo Zagrebelsky

Liberi servi

Il Grande Inquisitore e l'enigma del potere
Oltre il muro - Omar Abboud, Abraham Skorka, Antonio Spadaro

Oltre il muro

Dialogo tra un musulmano, un rabbino e un cristiano. 
Istanbul - Franco Cardini

Istanbul

Seduttrice, conquistatrice, sovrana
Il mondo nelle mani - Anna Maspero

Il mondo nelle mani

Divagazioni sul viaggiare
La verità del papa - Aldo Maria Valli

La verità del papa

Perchè lo attaccano. Perchè va ascoltato.
Darwin e il Papa - Gianfranco Ravasi

Darwin e il Papa

Il falso dilemma tra evoluzione e creazione
La neve nell’armadio - Enrico Mottinelli

La neve nell’armadio

Auschwitz e la "vergogna del mondo"

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione