Arabi invisibili - Paola Caridi

Arabi invisibili

Catalogo ragionato degli arabi che non conosciamo. Quelli che non fanno i terroristi.

Il rapporto tra mondo arabo e modernità è molto più complesso di come lo immaginiamo. Il catalogo odierno degli arabi che non conosciamo.

In una fascia cangiante che va da Casablanca a Ryiadh si muovono milioni di arabi invisibili, schiacciati dal peso di uno stereotipo ormai imperante in Occidente, per il quale tutti coloro che hanno un passaporto mediorientale o nordafricano sono potenziali terroristi, kamikaze, seguaci di Osama bin Laden.

Il catalogo odierno degli arabi invisibili, invece, è lungo, variegato, sorprendente. Ne fanno parte ragazzi che usano Internet, professionisti educati nelle nostre università, cineasti e fior di scrittori.
Se la lista degli arabi che non conosciamo fosse solo questa, però, saremmo al semplice elenco di quelli bravi, buoni e simpatici.
Bisogna, invece, superare il muro, e osservare quella lunga teoria di uomini e donne a cui l’Occidente non riconosce volto e fattezze: quelli che si fanno in quattro per mandare i figli a scuola, che inondano la regione delle rimesse del loro lavoro, che fanno cultura tra le maglie della censura e opposizione tra le costrizioni dei regimi.

L’homo arabicus del Terzo Millennio compare, così, in tutta la sua complessità. I seguaci dell’islam politico – ormai la maggioranza degli elettori – chiedono democrazia e diritti civili, appoggiati dai settori laici e liberali.
Le femministe più preparate indossano il velo, mentre la cultura pop dei videoclip e dei film incide sui cambiamenti sociali. I nuovi imprenditori non sono più gli sceicchi del petrolio, ma governano telefonini e tv. Finita, dunque, l’era delle odalische, dei beduini, quello che si apre a un occhio attento è un mondo ricco, alla ricerca di un nuovo rinascimento considerato imperativo. Che rifiuta con stizza lezioni di democrazia e civiltà dall’Occidente.

continua

Lingua: Italiano
Numero pagine: 172
Formato: Libro
Anno di pubblicazione: 2007
ISBN: 978-88-07-17131-4

Editore: FELTRINELLI

Condividi
Altri titoli a catalogo
Gerusalemme senza Dio - Paola Caridi

Gerusalemme senza Dio

Ritratto di una città crudele
Ti potrebbe interessare
Fratelli traditi - Gian Micalessin

Fratelli traditi

La tragedia dei cristiani in Siria. Cronaca di una persecuzione ignorata
Nel nome di Allah - Boualem Sansal

Nel nome di Allah

Origine e storia del totalitarismo islamista
Kurdistan - Claudio Calia

Kurdistan

Dispacci dal fronte iracheno
Ebreo chi? - Giorgio Pacifici, Ugo Pacifici Noja

Ebreo chi?

 Sociologia degli ebrei italiani oggi
Il patto con il diavolo - Fulvio Scaglione

Il patto con il diavolo

Come abbiamo consegnato il Medio Oriente al fondamentalismo e all'Isis
La Terra è nelle nostre mani - Leonardo Boff

La Terra è nelle nostre mani

Una nuova visione del pianeta e dell'umanità
La terra più amata da Dio

La terra più amata da Dio

La Custodia di Terra Santa
Non per forza ma per amore - Paolo Pogliani

Non per forza ma per amore

Scritti e riflessioni di un padre di famiglia
Non nel nome di Dio - Jonathan Sacks

Non nel nome di Dio

Confrontarsi con la violenza religiosa.
La vita non è il male - Gabriella Caramore

La vita non è il male

Cinque capitoli di riflessione sulle tracce del bene
Più forti delle armi - Anselmo Palini

Più forti delle armi

Dietrich Bonhoeffer, Edith Stein, Jerzy Popieluszko
Kushari - Elisa Ferrero

Kushari

L'Egitto capovolto. La rivoluzione incompiuta di piazza Tahrir
Distruggere il passato - Maria Bettetini

Distruggere il passato

L'iconoclastia dall'Islam all'Isis

Un istante prima dell’alba (II ed.)

Siria. Cronache di guerra e di speranza da Aleppo
La nostra cruda logica

La nostra cruda logica

Testimonianze di soldati israeliani dai Territori occupati
Blasfemia, diritti e libertà - Federica Meloni

Blasfemia, diritti e libertà

Una discussione dopo le stragi di Parigi

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione