Ho degli amici (i libri), la cui società è per me deliziosissima;
sono uomini di tutti i paesi e di tutti i secoli; distinti in guerra, in pace e nelle lettere,
facili a mantenersi, pronti sempre ai miei cenni, li chiamo e li congedo quando più mi aggrada…
essi non van mai soggetti ad alcun capriccio, ma rispondono a tutte le mie domande.
[Francesco Petrarca]

Libri

Condividi
email whatsapp facebook twitter telegram versione stampabile

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione